sette modi per trasformare fallimenti passati in trampolini per il successo

Forse la vostra vita professionale non sta andando esattamente come pensavi che doveva andare. Forse hai fatto una serie di decisioni sbagliate o addirittura una realtà cattiva scelta che non riesco a riprendersi da. Forse sei stato ridimensionato o terminata. Forse i tuoi migliori piani sono falliti e circostanze indipendenti dalla vostra volontà, da oscillazioni di mercato del maltempo a di un giocatore chiave incompetenza-averti messo nella zona di pericolo, o anche in strada.

L’utente non può rendersene conto in questo momento, ma avete opzioni. Si potrebbe sguazzare in autocommiserazione, o rimanere arrabbiato con coloro che la colpa per la situazione attuale. Oppure si può trasformare le vostre delusioni passate in grandi realizzazioni. Come? Basta seguire il percorso degli eroi che sono andati prima di te. Essi vi mostrerà come trasformare le avversità passato e fallimenti in trampolini per il successo.

Suggerimento n. 1: prendere un obiettivo, non un aspetto emotivo, dove siete arrivati ??da

Thomas Edison ha creduto non c’erano cose come errori, opzioni solo eliminato che lo ha portato un passo più vicino al suo obiettivo. Non esiste una cosa come “fallimento”, ha sostenuto, solo lezioni da imparare.

La maggior parte delle persone trovano difficile vedere un fallimento in modo analitico, moda imparziale; molti di noi sono state sollevate a credere che se non siamo riusciti a qualcosa, siamo stati fallimenti. Pertanto, da adulti, ci prendiamo il fallimento personale, credendo la nostra mancanza di successo indica una mancanza nel nostro carattere. Invece, dobbiamo guardare la situazione oggettivamente, come una questione di causa ed effetto. Il fatto che non riusciamo a situazioni di business non significa che siamo fallimenti, ma piuttosto che non abbiamo creato la giusta causa per ottenere l’effetto desiderato.

Se vi trovate in uno stato emotivo bloccato, tornare indietro e analizzare i passi fatti e vedere che cosa si potrebbe fare diversamente. Rimuovere il coinvolgimento emotivo, basta guardare i dati grezzi. Logicamente e spassionatamente esaminare il corso si è scelto e di determinare il motivo per cui non ha dato il risultato che volevi, e quindi prendere in considerazione perché non era opportuno per quella particolare situazione. Avrai bisogno di riconoscere quello che hai fatto, che hanno portato al fallimento, e prendere la responsabilità. Ma, come Thomas Edison, si dovrebbe prendere ciò che si può imparare da esso e andare avanti.

Tip No. 2: Focus sul finalità sull’altro lato del dolore.

La felicità non viene dal l’eliminazione del dolore, ma dalla realizzazione del vostro scopo. Continuare a ricordare a te stesso perché si sta facendo quello che stai facendo. Scopi ancora meno nobili, come “Io lavoro qui per pagare l’affitto e la rata della macchina,” possono essere trasformate nel corso del tempo, se si guarda lo scopo più alto per cui si potrebbe essere lì. Forse si farà i contatti che vi aiuterà in futuro. Forse si sta cercando di risparmiare i soldi per mettere i vostri figli al college. La chiave è quello di guardare sotto la superficie per trovare il significato spirituale.

Per avere successo, è necessario guardare ai più alti obiettivi che hai impostato e determinare la loro importanza, quindi concentrarsi su ciò che è buono, importante e significativo per voi, piuttosto che sugli aspetti mondani o le cose che odi del tuo lavoro . Se si sviluppa un motivo abbastanza forte o scopo per andare avanti, ed è possibile concentrarsi su tale scopo, si riuscirà a ciascuno dei passaggi da seguire verso il tuo obiettivo. Senza un senso di scopo, è mancanza di motivazione e consciamente o inconsciamente destino te stesso al fallimento.

Suggerimento n ° 3: non è possibile vedere l’intera sfilata da dove ti trovi.

Non si sa mai da dove ti trovi se quello che stai vivendo si rivelerà essere buono o cattivo finché è passato abbastanza tempo. Una situazione apparentemente senza speranza può essere esattamente la catastrofe che temi, ma può anche trasformarsi da catastrofe in trionfo in modi si è in grado di prevedere.

Quando le persone si blocca in modalità “Perché io?” A seguito di una perdita di business gravi, essi richiedono un MindShift al fine di recuperare un senso di fede, di speranza e forza interiore in modo che possano andare avanti. Se siamo in grado di guardare al di fuori di noi stessi verso gli altri che hanno superato le circostanze avverse, possiamo ottenere il coraggio di credere nel nostro successo finale. Nel vostro settore, che ne sai o hai sentito parlare di che non è riuscito, ma è riuscito a risalire la china, forse in un altro settore del tutto? La storia è piena di esempi.

Soichiro Honda perseverato attraverso innumerevoli fallimenti e battute d’arresto, nel corso di quattro decenni, prima che la sua Honda Motor Company è diventata una delle più grandi case automobilistiche del mondo. La sua storia ispiratrice dimostra il potere della perseveranza di fronte alle avversità e la necessità di innovazione e creatività in periodi di fallimento e perdita.

Quando prendiamo una decisione deliberata di non rinunciare, allora la vita sembra presentare le opportunità che non avevamo pensato o non potevamo creare noi stessi.

Suggerimento n ° 4: Non è se hai vinto o perso in passato: è la persona che deve diventare per vincere in futuro.

Dopo un’interruzione di attività ha portato ad analizzare i dati oggettivi della vostra esperienza, è quindi necessario guardare il tipo di persona è necessario per diventare a vedere i risultati desiderati in futuro. Al di là di visualizzare gli oggetti fisici o lo stato che cercate, è necessario guardare all’interno e dire: “Che tipo di persona ho bisogno per diventare, al fine di ottenere ciò che voglio?” Per diventare quella persona, potete avere bisogno di istruzione o formazione supplementare nel vostro campo o un’altra carriera, potrebbe essere necessario assumere un allenatore o di trovare un mentore per guidare l’utente attraverso i passi per diventare chi si vuole essere. Oppure si può richiedere un cambiamento di carattere, per rinascere, in un certo senso. Lance Armstrong, per esempio, non aveva mai vinto una sola Tour de France prima che gli è stato diagnosticato un cancro ai testicoli. Poi sembrava che la sua carriera ciclistica, e forse anche la sua vita, sono stati oltre. Ha lottato duramente e ha vinto. Oggi egli attribuisce il suo grande successo in bicicletta alla persona divenne in seguito di avere il cancro. Egli dice: “Il cancro mi ha salvato la vita.”

Suggerimento n ° 5: Accettare che cade è una parte normale della vita, ma cercare di cadere in avanti ogni volta-nella direzione del tuo obiettivo.

Siamo tutti creando continuamente il nostro destino attraverso le scelte che facciamo e il nostro desiderio e la determinazione di vederli passare. Forse hai sofferto una grande sconfitta business come il ridimensionamento o la chiusura. Rendetevi conto che è possibile lasciare che il lavoro in buoni rapporti con una stretta di mano e una lettera di raccomandazione, o con la minaccia di una querela nei confronti di chi ti ha licenziato. Come pensate di gestire la crisi ha un impatto drammatico su come si avrà successo da quel punto in avanti.

Ad esempio, all’inizio della sua carriera di allenatore di calcio, Lou Holtz è stato licenziato dal suo lavoro presso l’Università di Arkansas per nessun motivo apparente. Avrebbe potuto querelato, broncio o calunniato. Ma invece, ha stretto la mano e si è trasferito, mantenendo i buoni amici che aveva lì. Da lì, è andato alla University of Minnesota. Quando il suo lavoro da sogno presso l’Università di Notre Dame lavoro venne aperto, Holtz ‘applicato. Notre Dame ha iniziato chiamando Holtz ‘datori di lavoro passato – tra cui la University of Arkansas. Arkansas gli ha dato una raccomandazione delirante e Notre Dame lo assunse. Holtz finalmente il suo lavoro di sogno dove ha vinto diversi campionati nazionali. Holtz aveva scelto di reagire negativamente dopo essere stato licenziato in Arkansas, avrebbe praticamente garantito una verifica dei risultati cattivi, che potrebbe avere gli è costato il suo lavoro da sogno a Notre Dame. Come reagiamo alle cose cattive oggi ha un impatto enorme su ciò che accade a noi domani.

Come Lou Holtz, è possibile scegliere di scendere in direzione del vostro prossimo obiettivo, decidendo di trattare la caduta come una sorta di passo goffo, ma prezioso lungo il percorso della tua vita e della carriera. Se, invece di soffermarsi sulle circostanze del passato, si riesce a passare in avanti, la tua caduta ti invierà nella direzione dei tuoi obiettivi.

Suggerimento n ° 6: “Ritiro” non “sconfitta”. Pari

Un ritiro può essere una preziosa opportunità di riorganizzarsi e ripensare le strategie e gli obiettivi. Per esempio, uno dei peggiori errori di business si può fare è di continuare a versare i soldi in un business in mancanza, in questa situazione, sapere quando farla finita e sviluppare creativamente un piano migliore è essenziale.

Non lasciate che l’orgoglio tengono bloccato in una decisione sbagliata. I gestori e gli investitori devono essere disposti a cambiare una linea di condotta che non funziona, non importa quanto la fede, tempo e denaro potrebbe essere stato messo in esso fino ad ora. Dovete essere disposti ad abbandonare un percorso che non sta prendendo voi dove volete andare e ricominciare da capo.

Captain Oliver Hazard Perry è famosa per il capitano della nave che portava la bandiera che dice “Non mollare la nave” durante la guerra del 1812. Il fatto poco noto è che ha fatto abbandonare la nave! Quando l’80% dei suoi uomini erano morti e la sua nave stava affondando, ha remato un po john-barca verso un’altra nave, ha preso il controllo di esso, e sonoramente sconfitto gli inglesi nella battaglia del lago Erie.

Suggerimento n ° 7: Rendetevi conto che il dolore e angoscia sono solo le doglie prima della nascita.

Molte persone che hanno perso il posto di lavoro e le imprese, come l’economia ha preso una recessione hanno cercato per anni e devono ancora trovare un lavoro nel loro settore. Questa perdita può avere un effetto profondo sul loro senso di sé. Come Mosè dopo essere stato spogliato della sua ricchezza e del potere e fu esiliato nel deserto da Pharoah, si può sentire come se tutto è perduto, come si trovano facendo un lavoro non avrebbero mai immaginato se stessi facendo quando erano al college. Ma Mosè ‘molti anni di esilio nel deserto era esattamente ciò di cui aveva bisogno per diventare il tipo di uomo che avrebbe finalmente liberare gli ebrei dalla schiavitù.

In ogni dolorosa, spaventosa situazione, è necessario rendersi conto che c’è una speranza al di là della tragedia, anche se non si può ancora vedere. Quando si esce, vi garantisco che non sarete in giro a sperimentare ciò che rende il vostro numero di sofferenza per qualcosa. Trasforma il tuo dolore in uno scopo.

Se perseverare, si otterrà la saggezza e la prospettiva e finalmente realizzare il motivo che ha attraversato tutto: vale a dire, a diventare una nuova persona, la persona che avete avuto bisogno di diventare al fine di raggiungere il successo che stavi cercando.

richiedere il tuo futuro successo

Molti eroi del passato hanno segnato un percorso per noi seguire se vogliamo davvero superare tragedie e fallimenti. Ricorda, solo perché si può avere fallito non significa che sei un “fallimento.” Il fallimento è un atteggiamento, non un luogo. Alzati e mantenere strisciare, scivolare e cadere in avanti nella direzione dei vostri sogni. Se si segue il percorso del protagonista, alla fine si arriva lì.

Copyright 2005. Tutti i diritti riservati. Daniel R. Castro, autore di scelte critiche che cambiare la vita: come Heroes Girare tragedia in trionfo. Per scaricare il primo capitolo gratuito, vai a http://dancastro.com